Output Personalizzato Rilevatore Presenze Virtuale

Il software rilevatore presenze Virtuale utilizzato in combinazione con uno dei nostri servizi di reportistica, Riepilogo Presenze, RiPre e InOut, permette di avere a fine mese un foglio presenze standard, con i dati dei nominativi e i relativi orari.

In alcuni casi però questi file non sono utilizzabili con programmi di elaborazione paghe e cedolini e quindi per ovviare a questo problema in questa guida vi spiegherò come creare un file personalizzato da importare in software specifici.

Innanzitutto, bisogna avere a disposizione un file di esempio di quelli che devono essere importati in questo programma.

Poi successivamente bisogna creare una sottocartella in C:/RilevatoreVirtuale/giorniPresenze (o in un percorso scelto da voi) chiamata TimbraturePersonalizzate e inserirci dentro un file di testo (Click di destro nella cartella, Nuovo, Documento di testo .txt e inserire il nome del documento)

Rilevatore-presenze-virtuale-output-personalizzato

Solitamente questi file sono apribili tramite programma “Blocco Note” e sono composti da righe di questo tipo:

00200000000060E0002201190903

00200000000030U0002201191630

00200000000200U0002201191631

In questo caso ogni riga conterrà una timbratura di un nominativo, suddivise in modo simile a questo:

0020000      000020     0     U        000           22 01 19               16 31

Rilevatore-presenze-virtuale-output-personalizzato-2

Per far in modo che anche RilevatoreVirtuale crei un file di questo tipo bisogna inserire dentro la cartella C://RilevatoreVirtuale due file di testo chiamati:

TimbraturaPercorso.txt

E

TimbraturaPers.txt

Nel file TimbraturaPercorso bisognerà indicare il percorso creato in precedenza dove è stato creato il file di testo dove andranno salvate le timbrature (copiare il percorso in alto sulla barra della cartella e incollarlo qui dentro).

Nel file TimbraturaPers.txt andrà inserito questo testo:

0020000*cod*0*io*000*gg**mm**aa**oo**mi*

EU

La prima stringa indica la posizione nel file finale dei dati, mentre nel secondo vengono inserite le due iniziali del tipo di timbratura, in questo caso sono E =  entrata, U = uscita. Se ci fosse scritto IO sarebbero I = In = entrata, O =  out = uscita.

ATTENZIONE: noi stiamo analizzando un file che importa i dati in questo modo, ci potrebbero essere file che importano i dati così o in altri modi ancora.

01 *cod* *gg*/*mm*/*aa* *oo*:*mi*:*ss* *io* 0000 00 P

IU

I dati che serviranno per creare la stringa di testo contenente la timbratura sono questi:

*cod* = codice del nominativo

*gg* = giorno

*mm* = mese

*aa* = anno

*oo* = ora

*mi* = minuti

*ss* = secondi

*io* = Entrata/uscita

Posizionando nella prima riga di questo file questi codici separati si potrà creare il file desiderato.

Sotto viene riportato un esempio:

Stringa Fissa Codice Stringa Fissa Entrata/uscita Stringa Fissa Data Ora
0020000 000020 0 U 000 22 01 19 16 31
0020000 *cod* 0 *io* 000 *gg**mm**aa* *oo**mi*

Come potete vedere il primo blocco di cifre è un codice standard del programma dei cedolini e quindi andremo ad inserirlo scrivendo i numeri necessari (possono essere anche di più o possono non esserci numeri)

Il secondo blocco invece serve per il codice del nominativo(*cod*), poi viene inserito uno 0 e viene indicato se si tratta di una timbratura di entrata o di uscita (*io*).

Successivamente sono inseriti altri tre 0, poi viene inserita la data nel formato giorno, mese e anno senza separazione (*gg**mm**aa*).

Per ultimo vengono inseriti l’ora e i minuti  (*oo**mi*) ma non i secondi.

La stringa finale in questo caso sarà

00200000000200U0002201191631

In quest’altro esempio verranno riportati i dati in questo ordine:

 01 *cod* *gg*/*mm*/*aa* *oo*:*mi*:*ss* *io* 0000 00 P

Come potete vedere la data e l’ora sono divisi da due separatori, la barra per la data e i due punti per l’ora, e vengono anche aggiunti i secondi.

Inoltre, sia all’inizio che alla fine vengono aggiunti degli ulteriori numeri in un formato diverso da prima (01 … 0000000P)

 

I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Privacy policy