ControlloAccessiNeiCantieri1

Controllo accessi nei cantieri

Il software Rilevatore Virtuale è ora impiegato anche per il controllo accessi nei cantieri. Grazie ad una collaborazione con l’azienda Cantieri Protetti è infatti nato un dispositivo specifico per tale scopo.

Premessa

L’azienda Cantieri Protetti è specializzata nel noleggio di sistemi di allarme per la protezione di cantieri edili, stradali e ferroviari di ogni dimensione. Noleggiano inoltre sistemi di video controllo e di controllo accessi.

Sono stato contattato dal loro responsabile commerciale proprio per realizzare un dispositivo per il controllo accessi nei cantieri che andasse ad aggiungere funzioni non presenti nei sistemi in commercio.

Abbiamo deciso quindi di impiegare un tablet Windows, come nella soluzione PresenzeTab, con installato il software Rilevatore Virtuale, e di alloggiare il tablet in un apposito case in materiale plastico.

Questo è il risultato:

Bello vero?!

Vantaggi di una soluzione come questa

1. Il Rilevatore Virtuale dispone dell’elenco dei presenti.

ControlloAccessiNeiCantieriPresenti

Questa caratteristica risulta molto comoda per i responsabili del cantiere che in ogni momento possono sapere quanti e quali lavoratori sono presenti.

 

2. La timbratura di accesso può essere eseguita in vari modi, ad esempio tramite badge RFID, tramite la lettura di codici QR stampati sulle tessere di riconoscimento o ancora tramite la lettura del codice a barre presente sulla tessera sanitaria.

 

3. E’ possibile gestire gli ospiti del cantiere.

Capita infatti spesso che in un cantiere debbano accedere tecnici o lavoratori di aziende esterne che non sono censiti nel database dei lavoratori dell’azienda.

Con una modifica al programma ho aggiunto la possibilità di gestire gli ospiti tramite un apposito pulsante presente nella fi
principale.

ControlloAccessiNeiCantieriOspite

Premendolo compare questa sezione sulla destra della schermata

ControlloAccessiNeiCantieriGestioneOspite

Qui basta inserire il codice fiscale della persona(o leggere il codice a barre della sua tessera sanitaria), il nominativo e premere ENTRATA.

ControlloAccessiNeiCantieriEntrata

In questo modo l’ospite verrà aggiunto all’elenco dei presenti a beneficio dei responsabili del cantiere.

ControlloAccessiNeiCantieriPresentiOspite

Per timbrare l’uscita dell’ospite basterà selezionare il relativo nome nel menu a tendina e premere USCITA

ControlloAccessiNeiCantieriUscita

 

4. Ed infine sia le timbrature che l’elenco dei lavoratori vengono sincronizzati con il database online del servizio InOut Presenze.

Questo risulta utile sia per controllare i presenti nel cantiere a distanza sia per impedire l’accesso al cantiere a determinati lavoratori, che magari non hanno rifatto la visita di idoneità al lavoro, oppure perché non hanno seguito un corso di aggiornamento obbligatorio, ecc….

 

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo tramite i pulsanti di Facebook o Google+, potrebbe risultare utile per qualcuno che conosci!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *