InOut Presenze il timbracartellini online

InOut Presenze il timbracartellini online

Provate ad immaginare di poter disporre di un timbracartellini online, sempre disponibile e utilizzabile da qualsiasi dispositivo connesso alla rete, sia esso un pc, un tablet oppure uno smartphone, bello vero?

Ora smettete di immaginare perché tale sistema esiste ed il suo nome è InOut Presenze!

InOut Presenze è una web app, vale a dire un programma che può essere usato con un qualsiasi hardware dotato di browser per navigare in internet, che svolge la funzione di timbracartellino o, che dir si voglia, di orologio marcatempo.

L’applicazione è molto simile al Rilevatore Virtuale di cui vi ho parlato nei precedenti articoli, per timbrare l’operatore si comporta infatti allo stesso modo digitando il proprio codice identificativo nell’apposita casella di testo, offre però alcuni vantaggi:

1. è “cross-platform”, quindi può essere utilizzato sia con sistema operativo windows che con linux, ios, android, ecc...

2. è multi sede, le postazioni di timbratura possono essere quindi in sedi geografiche diverse;

3. i dati sono disponibili in tempo reale, il personale amministrativo può quindi avere il quadro della situazione in qualsiasi momento sia necessario;

4. report online, pertanto il responsabile o il titolare dell’azienda può controllare i dati da qualsiasi postazione connessa a internet, anche se si trova fuori sede, e non servono altri applicativi.

 

Ecco un video sul primo utilizzo di InOut Presenze

https://youtu.be/HGjpGw0wX-Y

Timbracartellini RFID

Come detto sopra per timbrare basta inserire un codice alfanumerico, è possibile però rendere la timbratura ancora più agevole utilizzando un lettore di badge RFID e le apposite tessere.

In sostanza basta collegare al pc o al tablet un apparecchio usb, che a prima vista sembra una normale pen drive, che legga i tag rfid in emulazione di tastiera, in sostanza quando viene avvicinato un badge al lettore verrà digitato, nella casella di testo attiva, il codice univoco della tessera.

La prima operazione da eseguire è assegnare i codici dei badge ai vari lavoratori, per farlo basta selezionare un nominativo, posizionarsi nella casella di testo Codice Ulteriore e avvicinare un badge al lettore.

InOut Presenze Seleziona Nome

In questo modo il codice del badge verrà inserito nella casella di testo e sarà possibile salvare i dati.

 InOut Presenze Codice Ulteriore

Terminata l’assegnazione dei badge si può passare alla fase di timbratura che è semplice come mostrato nel seguente video:

https://youtu.be/LX9HtDY3HmI

Come vedete è possibile impiegare anche tablet low-cost come timbracartellini RFID, l’unica accortezza necessaria è verificare che il dispositivo accetti connessioni USB OTG.

creazione 17/07/2014 16:15:21, Autore Valerio


Articoli che potrebbero interessarti


Rilevazione Presenze e tempi di produzione


Il programma Rilevatore Virtuale può essere impiegato come timbracartellini ma è lo strumento ideale anche per monitorare le attività lavorative di un’azienda, poiché permette la raccolta dei tempi relativi alla produzione e alla gestione delle commesse. Conoscere il costo di produzione di un prodotto è di fondamentale importanza per la determinazione del relativo prezzo finale.


Continua a leggere-->
Rilevazione Presenze e tempi di produzione



Timbracartellini per uffici


Cos’anno di diverso gli uffici rispetto ad un officina meccanica, un albergo, una pizzeria? Hanno un sacco di pc! Ecco quindi che il Rilevatore Presenze Virtuale è la soluzione ideale come timbracartellini per uffici...


Continua a leggere-->
Timbracartellini per uffici



Come trasformare un vecchio PC in un timbracartellini


Avete presente quel vecchio pc windows 2000 o xp che avete messo in un angolo a riempiersi di polvere? Bene dategli una pulita e provate a riaccenderlo, se dovesse ancora funzionare potrete sicuramente fargli vivere una nuova giovinezza. Non con le vecchie mansioni lavorative o di svago ma con un compito completamente nuovo, vale a dire come timbracartellini


Continua a leggere-->
Come trasformare un vecchio PC in un timbracartellini



Chiave RFID - Apertura cancello


Oggi voglio parlarvi di un possibile impiego "alternativo" del Rilevatore Virtuale che, tramite appositi dispositivi hardware, può gestire l'apertura di cancelli, porte o altri tipi di varchi tramite la lettura di badge rfid/nfc, trasformando la vostra tessera di fatto in una chiave rfid


Continua a leggere-->
Chiave RFID - Apertura cancello



Rilevazione presenze tramite lettore barcode automatico


Quest’oggi voglio mostrarvi come sia possibile e comodo utilizzare il programma Rilevatore Virtuale abbinato ad un lettore di codici a barre dotato di stand, che rende automatiche le letture dei barcode


Continua a leggere-->
Rilevazione presenze tramite lettore barcode automatico


I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Privacy policy