Controllo-accessi-apri-pi

Marcatempo per il bagno

In questi giorni è salito agli onori della cronaca l’installazione di un marcatempo per il bagno da parte dell’azienda Italpizza di Modena. In questo articolo ti mostrerò come implementare un sistema similare grazie al dispositivo Apri PI.

Non voglio entrare nel merito dell’installazione di un dispositivo marcatempo per l’accesso ai bagni da parte dei lavoratori, sicuramente però può tornare utile la possibilità di aprire delle porte o dei varchi, in modo monitorato, garantendo magari l’accessibilità solo a determinate persone.

Un prodotto che vi può aiutare a tale scopo è sicuramente Apri PI, un sistema di controllo accessi basato su Raspberry PI e l’uso degli smartphone come “Chiave” per aprire i varchi.

Controllo accessi Apri PI

Installando l’applicazione Controllo Accessi PI sugli smartphone dei lavoratori questi potranno aprire le porte comandate da Apri PI, semplicemente premendo il relativo pulsante.

Marcatempo-Controllo-accessi-PI

Puoi visionare anche un video relativo al funzionamento di Apri PI:

In alternativa all’azionamento tramite smartphone è inoltre possibile comandare l’azionamento dei varchi elettrici tramite uno dei seguenti accessori collegati all’Apri PI tramite cavo usb:

  • lettore di badge RFID;
  • lettore barcode;
  • tastierino numerico.

Alternative Marcatempo

Se invece vuoi semplicemente registrare le timbrature dei lavoratori lo puoi fare con 3 diversi sitemi:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *