Timbrare con lo smartphone

Timbrare con lo smartphone

Esistono varie realtà in cui il personale deve svolgere il proprio lavoro in una località diversa dalla sede aziendale. In queste situazioni è possibile rilevare le presenze dei lavoratori facendoli semplicemente timbrare con lo smartphone(dotato della giusta applicazione).

Grazie alla web-app InOut Presenze è infatti possibile registrare l’inizio e la fine del lavoro da qualsiasi luogo con il proprio smartphone, purchè sia presente una connessione internet mobile.

 

Ho già spiegato il funzionamento di InOut Presenze in un InOut Presenze, e vi ho inoltre mostrato come sia possibile geolocalizzare la timbratura.

 

Oggi vi voglio mostrare un'altra funzione che può tornare utile nel caso in cui i lavoratori debbano prestare la loro opera in esterna, vale a dire le Note.

E’ possibile infatti abbinare una nota ad ogni timbratura eseguita, ciò può essere di aiuto per riepilogare e suddividere poi le timbrature mensili, ad esempio per mansione svolta, per cliente o per cantiere.

 

Vediamo in pratica come procedere.

Per prima cosa è necessario aprire la pagina di timbratura di InOut Presenze:

http://www.inoutpresenze.com/it/InOut.aspx

timbrare_con_lo_smartphone_InOut

Il lavoratore a questo punto timbra normalmente inserendo il proprio codice identificativo dopo di che dovrà cliccare sull’apposita icona presente in alto a destra:

timbrare_con_lo_smartphone_Notes

A questo punto andrà ad espandersi la sezione relativa alle note

timbrare_con_lo_smartphone_Inserimento_Notes

Qui basterà selezionare una causale predefinita o inserirne una manualmente e Confermare.

 

Le causali predefinite possono essere utili in tutte quelle situazioni in cui le note da inserire sono ripetitive, e vanno inserire tramite l’apposita sezione presente nell’area amministrativa:

timbrare_con_lo_smartphone_Causali_Predefinite

 

Infine i dati possono poi essere visionati nel riepilogo delle timbrature giornaliere oppure nella pagina dei Report.

timbrare_con_lo_smartphone_Report

Qui troverete un’apposita sezione in cui vengono riepilogate tutte le timbrature con note del periodo, è possibile esportare tali timbrature oppure creare un report per singola nota, in tal caso verrà assegnata ad ogni timbratura con nota la successiva o la precedente in modo da abbinare entrata ed uscita.

 

Un esempio sarà chiarificatore.

Ci focalizziamo sulla nota “Prova” presente nell’immagine

timbrare_con_lo_smartphone_Crea_Report

Clicchiamo il pulsante “Crea Report Nota”

 

E questo è il risultato

timbrare_con_lo_smartphone_Report_nota

Come potete vedere anche ad altre timbrature è stata assegnata la nota "Prova" in automatico e poi il report è stato filtrato con le sole timbrature prova.

Per maggiori informazioni sulla soluzione InOut visitate la seguente pagina:

http://www.inoutpresenze.com/it/Info.aspx

 

creazione 09/10/2015 11:00:45, Autore Valerio


Articoli che potrebbero interessarti


Come creare un timbracartellini RFID con un tablet


  I tablet Windows sono sempre più economici e possono ormai essere utilizzati per molti scopi differenti. Un impiego particolare del vostro tablet è creare e gestire un sistema timbra cartellini abbinato a una pen drive dotata di sistema RFID, la tecnologia a radiofrequenza per l’identificazione e memorizzazione automatica dei dati.


Continua a leggere-->
Come creare un timbracartellini RFID con un tablet



Gestione delle timbrature con Riepilogo Presenze


Vediamo come poter inserire, modificare e cancellare le timbrature con il software Riepilogo Presenze.
La gestione delle timbrature può essere utile e comoda in molteplici situazioni, per esempio nel caso in cui siano necessarie modifiche manuali degli accessi oppure quando le presenze non sono state registrate ma anche per eliminare uscite e accessi eseguiti per errore.
La modifica manuale delle timbrature vi consente di rielaborare i dati effettuando le rettifiche che vi consentono una migliore analisi e lettura degli stessi.


Continua a leggere-->
Gestione delle timbrature con Riepilogo Presenze



Alert entrate in ritardo uscite in anticipo


Talvolta si rende necessario monitorare gli orari d’ingresso o quelli di uscita del personale per verificare che non ci siano ritardi nelle entrate o anticipi nelle uscite. Anche in una scuola per esempio potrebbe rivelarsi molto utile sapere in tempo reale chi è entrato in ritardo.
In un’azienda invece può essere comodo sia verificare la puntualità del personale che essere immediatamente informati degli ingressi in ritardo e delle uscite in anticipo di qualcuno.


Continua a leggere-->
Alert entrate in ritardo uscite in anticipo



Gestire le prenotazioni a tempo


Immaginiamo di voler limitare l’accesso o l’uscita di una o più persone a un determinato ambiente e solo in certi giorni e orari. Un caso comune potrebbe essere la prenotazione di un campo da tennis o di un’area riservata di un centro benessere, o ancora il permesso di effettuare una timbratura in un reparto di un'azienda solo entro orari prestabiliti. Con Rilevatore Virtuale è possibile gestire anche queste situazioni, vediamo come.


Continua a leggere-->
Gestire le prenotazioni a tempo



Controllo accessi discoteche


  Vediamo come poter gestire il controllo accessi relativo ai clienti delle discoteche con il Rilevatore Virtuale che, ancora una volta, si rivela un software adatto a molteplici utilizzi.


Continua a leggere-->
Controllo accessi discoteche


I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Privacy policy